Hacking Italia 0.11.0

<~>

Ecio78 425 days ago. link 1 point
Se avete Sat vi consiglio di aggiungere un LNG su Astra 28.2°E dove vengono trasmessi i canali inglesi "statali" gratuiti. Ho visto ad es. che su Channel 4 (ma mi pare anche BBC iTV) ci sono moltissime trasmissioni sottotitolate, addirittura buona parte delle pubblicita' sono sottotitolate, e in modo decente (sottotitoli DVB e non telext come RAI & co, fedeli a quel che dicono, con posizionamento sensato etc..)

Non so come sia Sky, ma i canali tipo MTV Italia, Rai4 etc.. fanno trasmissioni in lingua originale sottotitolate in italiano, invece io preferisco di gran lunga i sub nella stessa lingua del parlato (e che siano fedeli al 100% a quello che stai sentendo, non con testi rielaborati come spesso accade ad es. per i sottotitoli per non udenti)

Come ho gia' scritto in quel thread, io comunque in genere facevo manualmente quanto riportato scaricando con subdownloader (o a mano da opensubtitles) i sub.
Ecio78 423 days ago. link 2 points
Io uso questo (su linux): http://subdownloader.net/
in genere ci prende quasi sempre, ma parliamo di serie tv prelevate dalla rete. 
Considera che questi sw non si basano (afaik) sul nome del file ma (giustamente) calcolano una sorta di hash del file e lo confrontano con un loro archivio interno.
Per tale motivo, se guardi un episodio di Lost che hai prelevato da torrent e che avevano centinaia di persone (e che magari e' stato rilasciato da un gruppo di ripper noto) e' facile che lo trovi, se hai il rip di un film che ti sei fatto tu O che avevano in pochi, piu' difficile che lo trovi

L'alternativa, quando non li trovi, e' scaricarli manualmente, provarli ed eventualmente allinearli/sincronizzarli (una palla lo so)
Signor D 423 days ago. link 1 point
Sì, il problema è quando il film che ho io include una sigla (il distributore, o altri...) non prevista dai sottotitoli che scarico. Con VLC sincronizzare quei tre secondi di differenza diventa impossibile. Mi hanno spiegato che dovrei passare da FFMpeg, tagliando la sigla. Proverò.

D
Ecio78 420 days ago. link 1 point
Se hai solo un problema di sincronizzazione (ritardo/anticipo) lo puoi fare cambiare direttamente dal player, VLC incluso. Dovrebbe esserci l'apposita funzione nel menu o addirittura ci sono anche i comandi da tastiera:
g/h	Decrease subtitle delay / Increase subtitle delay
j/k	Decrease audio delay / Increase audio delay
(da http://www.shortcutworld.com/en/win/VLC-Media-Player.html )
Chiaramente cosi' facendo e' ok solo per la singola riproduzione, se rilanci il file lo ritrovi ancora fuori sincrono. Se vuoi tenerti il file corretto devi invece usare software che modificano il sub (cosa in genere piu' fattibile rispetto a tagliare il video con FFMpeg).

Se invece ci sono problemi non solo di ritardo/anticipo ma anche di fps (ad es. perche' il sub nasce per un file americano a 23 e rotti fps e tu hai un file italiano a 25fps) allora temo tu debba usare per forza un software di modifica dei sub che permette di fare anche quel tipo di modifica (il programma di fatto si passa il file dei sub e corregge tutti i tempi di visualizzazione dei sottotitoli)
xrmx 425 days ago. link 1 point
Sembra anche (quasi) funzionare con wine. Certo che sarebbe bello avere la feature del doppio sottotitolo direttamente in vlc / $PLAYER_PREFERITO.
nicola 425 days ago. link 1 point
Banalmente, e per le masse e non solo i geek, ci vorrebbe un canale RAI che trasmettesse le serie americane ed i film sottotitolati, come succede nei paesi del nord europa (dove addirittura al cinema te li becchi spesso solo in originale). L'educazione all'inglese non dovrebbe essere una mission della TV di Stato?
fracek 425 days ago. link 1 point
Sky lo fa già, alcune serie TV (tipo Glee, Lost) le trasmette il giorno dopo degli USA con sottotitoli in ita e lingua originale. Mia mamma ha migliorato di molto il suo inglese (di base, ma ora conosce nuove espressioni), quindi penso una più larga diffusione non possa che far bene.
nicola 425 days ago. link 1 point
non sapevo. finalmente un motivo per prendere Sky ;-) Ma rimango dell'idea che dovrebbe essere un'iniziativa RAI (che poi paghiamo anche il canone - mica è gratis)
svzdvd 425 days ago. link 1 point
Sky in ogni caso permette sempre di selezionare la lingua originale. Anche i sottotitoli sono quasi sempre a disposizione.
fracek 425 days ago. link 1 point
Vero, volevo però sottolineare (evidentemente senza riuscirci) come avere una serie TV "importante" solo in inglese possa portare più persone a imparare la lingua.
svzdvd 425 days ago. link 1 point
In Svezia film e serie in lingua inglese vengono tutte trasmesse in lingua originale. Il doppiaggio penso sia previsto solo per i cartoni animati dei più piccoli...

Io proporrei sgravi fiscali per le proiezioni di film in lingua originale. I cinema che proiettano film in lingua originale esistono in Italia? Probabilmente si contano sulle dita di una mano.
nicola 425 days ago. link 1 point
Quel che ci vuole veramente per imparare l'inglese (date occhiata al video introduttivo)